Fauna selvatica

DruckversionPDF version
fauna selvatica

Se si vuole sapere di più sugli animali selvatici, informazioni sulla caccia si possono ottenere da numerose fonti. Molte persone trovano cervi e caprioli belli e graziosi ma allo stesso tempo non vogliono rinunciare al ragù di selvaggina.

Fatti e curiosità

Migliaia di animali selvatici vengono uccisi dai cacciatori ogni anno. Vengono attaccati dal dietro e tramite la cosidetta «caccia guidata» impanicati.
Spesso i poveri animali non muoiono subito sotto i colpi d’arma da fuoco ma si trascinano doloranti e muoiono di una morte atroce.
Cinghiali, cervi e renne sono animali molto socievoli che allevano con amore i propri piccoli. Provano dolore, sofferenza e stress proprio come noi.

Caratteristiche

Fatti interessanti sul capriolo

  • Il capriolo non è la femmina del cervo, ma una specie sotto la quale possiamo catalogare il maschio, chiamato appunto capriolo e la femmina cerva.

  • I caprioli non hanno la coda, o meglio è cortissima e non emerge dal pelo: nella femmina c'è un ciuffo di peli color crema che ricopre l'apparato genitale, chiamato "falsa coda".

  • I cervi sono ruminanti e un po’ come le mucche possiedono quattro stomaci.

  • Il maschio possiede piccoli palchi (corna) con tre punte; questi cadono ogni anno, da ottobre a dicembre e la loro mancanza lo rendono mansueto e schivo ma quando, alla fine dell'inverno ricrescono, l’animale ridiventa più vivace ed aggressivo. La femmina invece non possiede corna

  • I caprioli in caso di pericolo, sono in grado di scivolare nella boscaglia con salti brevi e veloci e sparire in un battibaleno.

Curiosità

Il capriolo è il più piccolo e popolare nella classifica dei cervidi presenti in Europa. In Svizzera è molto frequente.

Fatti interessanti sul cervo

  • Durante la suzione il cucciolo emette piccoli rumori nasali con i quali esprime il suo benessere.

  • Cervi e caprioli sono due specie di animali diverse.

  • I cervi sono in grado di muovere separatamente le orecchie in modo da affinare l’udito ed essere sempre all’ erta in caso di pericolo.

  • Quando il cervo perde le corna, questa diventano «cibo» per altre specie di cervidi.

Fatti interessanti sul cinghiale

  • Sguazzare fa parte del comportamento di comfort quotidiano del cinghiale.  Lo usa come termoregolazione e lo protegge dalle morsicature d’insetti. Poi per scrostarsi di dosso il fango essiccato, l'animale si sfrega periodicamente contro superfici verticali, come massi e tronchi d'albero (soprattutto querce ed abeti rossi).

  • Il cinghiale usa il suo robusto muso per cercare cibo agitando la superfice del terreno.

  • Il cinghiale ha una dieta molto varia. Si nutre di funghi e radici ma anche di topi e piccoli anfibi – buon appetito! 

  • I dolci cuccioli a strisce sono anche chiamati "novellini"

Interessantes

Il cinghiale se si sente minacciato può raggiungere una velocità di 55 km/h. 
Se t’ imbatti in un cinghiale nella foresta al tramonto, dovresti stare in guardia. Una scrofa che pensa di dover difendere i suoi cuccioli può essere molto pericolosa!

 

Esigenze

Bewegen

Gli animali selvatici migrano e devono potersi muovere liberamente tra luoghi di riposo e quelli di alimentazione, tra habitat estivi e invernali o nei loro luoghi di riproduzione. 
Ma singolarmente migrano anche per colonizzare nuove aree e far si che la loro specie non si estingua. Purtroppo spesso i loro habitat vengono invasi da attività del uomo: come la costruzione di nuove strade che ogni anno provoca migliaia di incidenti costando la vita a questi animali.1

Riposo

Cervi e caprioli

Cervi e caprioli sonnecchiano o dormono solo un paio d’ore al giorno e queste spesso nemmeno di fila, costretti a rimanere all’erta in continuazione. Da sdraiati rimangono su un fianco, in questa posizione gli animali masticano, sonnecchiano tenendo sempre la testa alzata. Il sonno profondo dura solamente per pochi attimi, qui gli occhi sono chiusi e la testa è appoggiata al terreno o sul fianco tra il tronco e le zampe posteriori. Mentre dormono profondamente questi animali non sentono odori o rumori leggeri.2

Cinghiali

I cinghiali sono animali notturni che passano gran parte della loro giornata riposando nelle loro tane fatte di foglie. Usano questi luoghi di riposo individualmente e insieme.

Alimentazione

Cervi e caprioli sono buongustai e si nutrono di molte piante ed erbe diverse, mentre frutta, cereali , funghi e carogne sono nel menù die cinghiali.

Vita sociale

I nostri animali selvatici sono creature socievoli e vivono in gruppi. Nei cinghiali, questi sono chiamati branchi. Gli animali selvaggi vogliono una vita in libertà.

Carne

L’autunno purtroppo viene associato alla selvaggina. La carne di capriolo, cervo e cinghiale è molto richiesta. Quello che la gente non sa è che la domanda è tanto alta che la selvaggina locale non basta e quindi circa i due terzi della selvaggina consumata in Svizzera viene importata.

Caccia

I cacciatori per hobby hanno sempre molti argomenti per giustificare il loro macabro passatempo, vedendosi al servizio dell'animale e dell'ambiente, romanticizzando la loro uccisione. Ma chiunque torturi e uccida animali non può essere definito loro amante anche se alcuni cacciatori non sono d'accordo con questa affermazione. C’è davvero bisogno di loro per «regolare» la popolazione della fauna? Al link https://www.swissveg.ch/jagd puoi trovare informazioni sul argomento!

 

Invasione del loro habitat

Le attività all'aperto da parte del uomo sono aumentate in modo significativo negli ultimi 30 anni e gli animali selvatici dipendono dalla capacità di risparmiare energia, soprattutto in inverno. Fuggire perché stressati dagli esseri umani o dai droni, richiede molta energia per loro. Con grandi quantità di neve lo sforzo è ancora maggiore e può provocare in casi estremi la morte del animale, l’essere stressati, ha una cattiva influenza sul loro sistema immunitario e, in ultima analisi, anche sulla loro riproduzione.3

 

 

Letzte Aktualisierung: 04.12.2020
Fussnoten:
  1. Freie Bahn für Wildtiere, pro natura, zuletzt aufgerufen am 28. Oktober 2020
  2. Wie viel schlafen Rehe eigentlich?, naturzyt, zuletzt aufgerufen am 28 Oktober 2020
  3. Unsere Hobbies stressen Tiere, SRF, zuletzt aufgerufen am 28. Oktober 2020
Weitere Infos: